skip to Main Content

Comunicato Stampa – 01/03/2018

NUOVO DISORDINE MONDIALE, QUAL È L’ORIGINE?

Qual è l’origine profonda della rabbia generale in cui ci troviamo spesso avviluppati? Quale promessa è stata tradita con il superamento del liberalismo? Cosa ha provocato il dilagare di nuove ideologie populiste? Mattia Ferraresi nel suo ultimo libro “Il secolo greve. Alle origini del nuovo disordine mondiale” (Marsilio, 2017) ha l’ardire di offrire un’ipotesi interpretativa della complessa e attuale situazione politica, sociale ed economica mondiale

Giovedì 1 marzo alle ore 18.30 a Bologna presso l’Auditorium di Illumia (via De’ Carracci 69/2) si terrà una conversazione tra Mattia Ferraresi, corrispondente da New York de Il Foglio e autore di contributi sulla politica e società statunitense, e il giornalista e conduttore televisivo Massimo Bernardini.

Ingresso libero.

L’incontro è promosso dall’Associazione Culturale per gli Incontri Esistenziali (www.incontriesistenziali.org)  che dal 2015 propone nella città di Bologna iniziative pubbliche costruite attorno a personalità la cui esperienza merita di essere conosciuta per la positività che emana e per il desiderio di confronto personale che offre.

Scarica il comunicato stampa
Back To Top