skip to Main Content

Basterà un villaggio cristiano?

Basterà Un Villaggio Cristiano?

Basterà un villaggio cristiano?

Cari amici,
alcuni nostri conoscenti americani ci hanno segnalato una tesi sul futuro della Chiesa cattolica assai interessante, seppur discutibile, che ha suscitato negli USA e poi nel mondo intero un grande dibattito. L’idea è semplice: in un mondo come il nostro, molto simile a quello che vide la caduta dell’Impero Romano con l’arrivo dei barbari, è necessario fare come Benedetto da Norcia, separarsi cioè dall’Impero per poter ritrovare le proprie origini, radici e identità, così da poter tornare, in prospettiva, sale della terra. Autore di questo pensiero è lo scrittore e giornalista americano Rod Dreher, inviato del New York Post ed editorialista di The American Conservative, autore di The Benedict Option tradotto quest’anno in italiano e pubblicato per i caratteri delle Edizioni San Paolo. Le parole di Dreher hanno suscitato molte polemiche per la tentazione che traspare nel concepire la Chiesa come un ghetto cattolico che si contrappone all’insegnamento di Francesco incentrato sul dialogo di cui la fede cattolica è impareggiabile campione.

La storia di Dreher, cresciuto nel metodismo, convertito poi al cattolicesimo e infine approdato alla Comunione delle Chiese Ortodosse rivela la sua ricerca continua di verità e rende particolarmente stimolante un confronto con lui. Abbiamo quindi accettato con molto piacere la possibilità di promuovere un incontro fra lo scrittore americano e l’Arcivescovo di Bologna, mons. Matteo Maria Zuppi. L’incontro, che ha per titolo“Basterà un villaggio cristiano? Le sfide del mondo e l’opzione Benedetto”, avrà luogo mercoledì 12 settembre alle ore 21.00, presso The Johns Hopkins University (via B. Andreatta, 3 – Bologna) e sarà moderato da Luca Fiore, giornalista della rivista Tracce.

Nel seguito troverete l’invito che vi invitiamo ad estendere a quanti ritenete interessati.

Un caro saluto,
Francesco Bernardi
Presidente dell’Associazione Culturale per gli Incontri Esistenziali


Scarica l’invito

Back To Top