skip to Main Content

L’America di Trump in un mondo che cambia

L America Di Trump

L'America di Trump in un mondo che cambia

Cari tutti,

dopo l’intenso e straordinario incontro con Aldo Brandirali e Fausto Bertinotti, ecco un nuovo appuntamento degli Aperitivi Esistenziali per conoscere un giovane e autorevole giornalista, Mattia Ferraresi, che ci aiuterà a comprendere l’America di Trump in un mondo che cambia vorticosamente.

Mattia è il corrispondente dagli Stati Uniti de Il Foglio ed è autore di diversi libri su temi americani, fra cui l’ultimo dal titolo “La Febbre di Trump” (Marsilio).

La posizione culturale del nostro ospite è ben riassunta dalle parole della canzone della Bay Ridge Band “A new creation” che possono adattarsi non solo all’America di George Washington ma anche ai tempi attuali: “I finally found freedom more than he could have seen in his American Dream”. Bisogna infatti partire da un punto positivo di esperienza per poter paragonare ad esso la realtà in cui si vive.

L’incontro sarà introdotto da Chiara Locatelli, un medico che ha vissuto a New York per alcuni anni dove ha potuto conoscere e stimare Mattia e sarà condotto dal giornalista Pietro Piccinini.

L’appuntamento è per l’8 marzo alle 18.30, presso Johns Hopkins University, in via Belmeloro,11 a Bologna.

Nel seguito trovate l’invito che vi preghiamo di estendere a quanti ritenete interessati.

Francesco Maria Bernardi
Presidente del Comitato per gli Incontri Esistenziali


Scarica l’invito

Back To Top